Novità EuropeDirect

Il 2 maggio 2018 è stata una data importante: la Commissione europea ha lanciato la sua proposta di bilancio per il 2021-2027, fissando le proprie priorità politiche secondo una nuova visione a 27 Stati.

Nel complesso la Commissione propone un bilancio a lungo termine di 1 135 miliardi di  in impegni (espressi in prezzi del 2018) per il periodo 2021-2027, pari all’1,11 % del reddito nazionale lordo dell’UE-27 (RNL).

Come era previsto, (visto le entrate inferiori per l’assenza del Regno Unito), le due politiche da sempre alle prime voci di bilancio, ossia la politica di coesione e la politica agricola comune, hanno subito dei tagli.

Incrementata la quota a favore dei programmi per studio e lavoro per i giovani e per le nuove politiche comuni sull’immigrazione.

Lista allegati