ComunicazioniEuropeDirect

Budapest, Gloucester (UK), Pula, Atene. Ecco solo alcune delle destinazioni per un  giovane tra i 17 e 30 anni che vuole fare un’esperienza di Servizio Volontario Europeo, un programma dell’Unione europea che permette di: arricchire il proprio bagaglio culturale, avere relazioni a livello internazionale, imparare una nuova lingua e capire meglio quali sono le proprie attitudini (personali e lavorative). Le associazioni (tutte accreditate!) che ospitano i “volontari“, hanno spesso soluzioni per l’alloggio, la possibilità di fornire un corso di formazione, un tutor a disposizione. Attraverso esperienze come il Servizio Volontario Europeo, il Curriculum di un giovane si arricchisce notevolmente.

Nel link ìndicato si trova la piattaforma con tutti i progetti in scadenza: andare a lavorare con i disabili, con le minoranze etniche, con i giovani nei campi estivi di tutta Europa e tanto altro.