Comunicazioni

Intanto informarsi e non prendere la prima fonte informativa che ci capita.

Secondo andare sui siti istituzionali che spiegano meglio e con attendibilità come stanno le questioni.

Ecco che anche la Rappresentanza della Commissione europea in Italia ci propone un sito web per smascherare le false notizie/leggende.

Da consultare regolarmente il link seguente.